Maggio 2013:

Hypnosi è una realtà: la prima collezione ha venduto bene e, quel che più conta, ha suscitato curiosità. Il trend per questo autunno-inverno riporta ad atmosfere rock anni ottanta. L’ufficio stile è impegnatissimo a creare una collezione che rispecchi tutte le sensazioni di quel periodo riattualizzate per il nuovo millennio.

Per il servizio fotografico scegliamo una location molto metropolitana, un vecchio capannone nei pressi di una stazione ferroviaria in disuso ristrutturato da un gruppo di artisti che ne hanno fatto la loro base operativa: poco lontano passano ancora i treni.

Noi, come quelle locomotive, abbiamo chiaro che il nostro viaggio non conoscerà più stazioni intermedie: siamo sui binari giusti, la gente comincia a riconoscere il nostro marchio.

Guardiamo anche fuori dell’Italia.

 

Il mood della collezione: 

Decisa e ribelle. Hypnosi presenta una donna dalla femminilità audace e accattivante, vivace e seducente. Immersa in atmosfere rock e underground, interprete di notti metropolitane e di rientri all’alba, protagonista insieme alla sua voglia di divertirsi e di stupire. Fibbie, borchie, cerniere: esce fuori l’anima heavy metal di ognuna di noi e con essa il ritmo, la grinta, l’energia.

Nessuno osi contraddire il nostro spirito di indipendenza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne permetti utilizzo. Maggiori Informazioni

Chiudi